FIBROMIALGIA: 20 cose che i parenti dovrebbero sapere

Sebbene la fibromialgia “non possa essere vista”, è reale.

Anche se può sembrare che il tuo parente faccia ben poco per sentirsi meglio, la verità è che può mettere il meglio dei suoi sforzi.

Se il tuo familiare si impegna a svolgere un’attività che richiede un grande sforzo, può innescare un focolaio.

Il tuo familiare non è apatico.

La fibromialgia è una malattia difficile da capire e, fino ad ora, impossibile da curare; ma è curabile

La fibromialgia non è un problema psicologico.

È normale che il tuo familiare sia in grado di fare qualcosa oggi e non domani.

È importante aiutare il tuo familiare a evitare lo stress.

Il tuo familiare sperimenterà molte modifiche che devi accettare.

Una delle cose migliori che puoi fare per aiutare il tuo familiare è INFORMARLO.

Il tuo familiare può evitare di avere un contatto fisico con te, non prenderlo nel modo sbagliato.

Avere il tuo supporto e comprensione renderà il tuo familiare molto meglio.

La fatica della fibromialgia non è come la fatica comune.

Esprimilo o meno, il tuo parente soffre.

Il tuo familiare può dimenticare le cose o avere difficoltà a concentrarsi.

Il tuo familiare non è pigro.

Il tuo familiare continua ad apprezzarti.

Per il tuo familiare, significherà molto aiutarlo anche con le cose più semplici. 
Accompagnare il proprio familiare ai propri appuntamenti medici è uno dei modi migliori per sostenerli.

Un buon sistema di comunicazione in famiglia è vitale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

error: Content is protected !!