Dolore orofacciale Hai qualche relazione con la fibromialgia?

Hai la fibromialgia e la tua mascella fa male al movimento? Soffri anche di mal di testa e dolore al collo? Continua a leggere

ORofacial CHE COS’È IL DOLORE OROFACCIALE?

La zona orofacciale comprende la bocca e il viso (che include naso, orecchie, collo e testa). Il dolore in questa parte del corpo può essere causato da varie patologie, ma più frequentemente è causato da alterazioni nell’occlusione dentale.

Altre cause possono essere trauma cranio-facciale, alterazioni psicologiche e malattie come la fibromialgia.

QUAL È IL TUO RAPPORTO CON FIBROMYALGIA?

Uno studio ha trovato che il dolore orofacciale è più comune nelle persone con fibromialgia, rispetto a persone che non hanno questa malattia.

Sono stati valutati 25 pazienti orofacciali con diagnosi di fibromialgia e 25 persone “sane”. I partecipanti con fibromialgia hanno avuto più lamentele di dolore alla testa, al collo, durante la masticazione e lo spostamento della mascella.

Nello studio è stato concluso che il dolore orofacciale, compresi i disturbi temporo-mandibolari, può essere un altro sintomo di fibromialgia o una condizione associata a questa malattia.

Si stima che fino al 90% dei pazienti con fibromialgia possa sviluppare disturbi del viso e della mascella correlati a muscoli e legamenti corrispondenti all’articolazione temporomandibolare.

I problemi del sonno, come il bruxismo (digrignare i denti o farli macinare) e i disturbi del sonno, sono sintomi associati al dolore e alla fibromialgia.

COME TI SENTI UNA PERSONA CON FIBROMYALGIA E DOLORE OROFACIAL?

Una persona con fibromialgia e dolore oro-facciale può presentare sintomi come dolore, affaticamento, disturbi del sonno, difficoltà nell’aprire la bocca, intorpidimento e tenerezza o bruciore in faccia.

Le persone con fibromialgia possono avere dolore ai muscoli del collo, spalle, schiena, viso e testa.

Vertigini e disturbi del sonno possono essere un sintomo di entrambe le condizioni.

COME VIENE PREVENUTO?

Le persone con fibromialgia possono prevenire il dolore orofacciale facendo esercizi sulla mascella come movimenti frontali, su entrambi i lati e aprendo e chiudendo la bocca.

È anche fondamentale prendere un trattamento, controllare e curare le infezioni orali, senza dimenticare di gestire lo stress, l’ansia e la depressione.

L’igiene orale non dovrebbe mai passare inosservata, tanto più per i pazienti con fibromialgia, lavarsi i denti dopo ogni pasto, usare il filo interdentale, visitare il dentista frequentemente e, soprattutto, controllare la malattia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Close
error: Content is protected !!